Una giornata da Paleontologi

25 giugno – Tracce vicine di mari lontani nel tempo: una domenica diversa dal solito,

un’esperienza originale alla scoperta dei fossili marini.

Lo sapevate che 3 milioni di anni fa ad Asti c’era il Mare?

Un mare popolato da balene, delfini e squali grandi come un autobus!

Scopriamo insieme il Mare Padano partendo dal Museo Paleontologico di Asti con l’acquario preistorico, fino al grande geosito attrezzato della Valle Botto dove i più piccoli potranno provare l’emozionante lavoro del Paleontologo. Un’occasione unica perchè questo importante sito fossilifero, tutelato dalla soprintendenza archeologica, di norma non è accessibile al pubblico. Pronti per grandi ritrovamenti???

Ritrovo alle 10 in punto al Museo dei Fossili di Asti in c.so Alfieri 381,    

verso le 12 spostamento al Geosito con auto propria (circa 10 minuti),

sosta per il pranzo al sacco (a cura dei partecipanti),

visita agli affioramenti fossiliferi ed alle risorse naturalistiche della Valle Botto

e alle 16…. Liberi tutti!

È previsto un breve percorso a piedi alla portata di tutte le gambe ma su fondo accidentato, quindi si raccomandano calzature adatte.

Per dettagli e prenotazioni la Guida escursionistica ambientale – Federico Imbriano – risponde a qualsiasi ora (quasi!) al 3403506539

La quota di partecipazione di 8 euro per gli adulti e 4 euro per bambini e ragazzi fino ai 14 anni, comprende il costo dell’ingresso al Museo.

Buona visita! Fantastica esperienza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.