Museo Paleontologico di Asti

Se vuoi stupire un bambino di terza elementare, raccontagli che 5 milioni di anni fa lì, dove c’è la sua casa prima c’era il mare. Sì, il mare con balene e delfini…non ci crederà o forse sì, perchè ne hanno appena parlato a scuola…

Allora prendilo per mano e portalo al Museo Palentologico di Asti. E’ il momento giusto perchè sappia e integri le sue conoscenze scolastiche guardando fossili straordinari. Pezzi unici che non potranno che sbalordire voi e i bambini.

Vale proprio una visita!!!

La competenza e disponibilità delle guide vi faranno conoscere la famosa “viglianottera”, il fossile di balena ritrovato tra le nostre colline, ritornato ad Asti dopo essere stato conservato per decenni nel Museo di Scienze Naturali di Torino data la sua importanza ed eccezionalità. La viglianottera ricorda a tutti i visitatori, ma soprattuto a chi ci abita che queste sono “colline del mare”.

mandibola.jpj

Il Museo comprende un percorso in cui sono esposti resti scheletrici fossili di cetacei astigiani risalenti a 5 e 2 milioni di anni fa quando tutta la Pianura Padana era occupata dal mare.
Sono stati ritrovati una cinquantina d’anni fa e rendono questa esposizione una delle più importanti d’Italia.

La mostra paleontologica comprende due percorsi espositivi: nel primo si possono ammirare i resti scheletrici fossili di cetacei, sia balene che delfini, risalenti all’epoca pliocenica (5-2 milioni di anni fa) quando la Pianura Padana era sommersa dal mare;il secondo percorso tratta la paleontologia generale e quella territoriale descrivendo i periodi geologici del Miocene del Monferrato al Pliocene

E l’Acquario preisorico? Una vera chicca Leggi di più

Quante vite ha un Museo quindi? Tante, tantissime, perchè evolve e si arricchisce in continuazione se gli operatori che lo animano se ne occupano con passione e interesse. Ne è la prova il Museo Paleontologico di Asti: un vero gioiellino da scoprire assolutamente.

Apertura, quindi questa settimana da lunedì 15 a venerdì 19 compreso martedì 16, orario continuato 11,00 – 17,00, con ingresso a pagamento (intero 5,00 €), contingentato e distanziamento di almeno un metro.

A seguire fino a nuove disposizioni governative i giorni di apertura saranno dal lunedì al venerdì con orario 11,00 – 17,00, CHIUSO IL MARTEDÌ.

Si ricorda che in zona gialla, l’apertura dei musei e degli spazi espositivi è consentita solo in settimana mentre il sabato e la domenica tutti i musei rimarranno chiusi.

Come sempre consigliamo la visita guidata, da prenotare al n. 0141 59 20 91

Museo Paleontologico – Palazzo del Michelerio, Corso Vittorio Alfieri, 381, 14100 Asti 
sito web www.museodeifossili.org  e-mail enteparchi@parchiastigiani.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *