All posts by ....

Latte di Mamma e Baby Pit Stop

“Solo il 10% delle mamme – commenta la Presidente del Soroptimist Club di Alessandria, Valeria Moratti – continua ad allattare oltre i 6 mesi di vita del proprio figlio, anche perché l’allattamento al seno non è molto favorito. Partire dai luoghi della cultura, focalizzando l’attenzione su di essi, significa renderli accoglienti a questo fine e dedicare attenzione alla figura femminile e alla sua condizione, proprio laddove si fa formazione e si attuano i cambiamenti culturali. Scegliere più istituti, collaborando con le Amministrazioni Pubbliche, rappresenta il tentativo di tracciare un filo rosso tra luoghi della cultura limitrofi e differenti per lanciare, amplificandolo, un concreto segnale di attenzione alle esigenze delle donne in un momento fondamentale della loro vita e di quella dei loro figli.
Il giardino botanico alessandrino, luogo di grande bellezza, ha anche per noi il valore aggiunto di essere intitolato alla pittrice Dina Bellotti, socia fondatrice nel 1968 del Club

Al Giardino Botanico, la terza postazione Baby pit stop. 

Il progetto di allestimento, nei luoghi della cultura, di uno spazio dedicato alle mamme che allattano, desidera sottolineare l’importanza della maternità favorendo l’allattamento al seno ritenuto momento tanto naturale quanto salutare per la crescita dei bambini. 

Il Club Soroptimist, il cui raggio d’azione comprende gran parte della Provincia alessandrina, ha aderito al progetto nazionale realizzando nel febbraio 2021 un’area di sosta per le mamme a Novi Ligure, presso il Museo dei Campionissimi e a maggio 2021 un secondo a Tortona, Palazzo Guidobono, sede del Museo Civico, dedicandolo alla dottoressa Antonietta Uasone, socia Soroptimist, recentemente scomparsa, già primario di Pediatria presso l’Ospedale tortonese.

LATTE DI MAMMA

La terza postazione si realizza ad Alessandria, al Giardino Botanico: l’area di sosta individuata sarà dotata di una comoda poltrona per l’allattamento, un fasciatoio, un tavolino d’appoggio al fine di creare un ambiente confortevole per le mamme in visita. 

In questa occasione il Club ricorderà nuovamente la pediatra Antonietta Uasone, che tanto impegno ha profuso – in tempi non scontati – per la diffusione della cultura dell’allattamento al seno. Sarà ripresentato infatti al Giardino Botanico un suo opuscolo dal titolo “Latte di Mamma”, pubblicato dal Club quindici anni fa e oggi ristampato.

L’iniziativa è in compartecipazione con il Comune di Alessandria, con gli assessorati Pari Opportunità e Lavori Pubblici.

“Ho aderito con convinzione a questo progetto del Soroptimist – dichiara l’Assessore alle Pari Opportunità, Cinzia Lumiera, poichè credo fermamente nell’importanza di queste postazioni per le Donne che hanno bisogno di allattare. Dopo aver dotato di una analoga poltrona la Biblioteca Civica di Alessandria, un altro luogo importante per la Città, ossia il Giardino Botanico, diventa ’a misura di mamma’. Sono inoltre orgogliosa di collaborare e compartecipare alla distribuzione del libretto ‘Latte di Mamma’, scritto dalla compianta dott.ssa Uasone, che illustra l’importanza dell’allattamento al seno. Sono iniziative importanti per le Donne della nostra comunità e lodevoli per l’impegno del Soroptimist, che fa parte della Consulta Pari Opportunità, e come assessorato le sosteniamo con fermezza”.