Riso&Rose e i suoi 18 anni

Riso&Rose festeggia i suoi 18 anni e celebra questo momento dolcemente, senza clamori, senza confusione ma come è nello stile tipico del Monferrato: a suon di canti popolari, di gustose degustazioni, di camminate tra le colline in fiore e vigneti, di passeggiate sul fiume, giretti in bicicletta e animazioni per bambini.

E’ il Monferrato lento e rilassante delle famiglie, dei paesaggi mozzafiato, dei profumi intensi dei suoi vini, delle scorpacciate di krumiri e altre rinomate specialità, dei bambini che si siedono e rotolano sull’erba, dei grandi che chiacchierano e sorridono.

Spensierato, con la testa tra le nuvole e i fiori, con gli occhi e il cuor sereno e la pancia soddisfatta di cose buone e genuine. Senza pretese, senza artifizi.

Artigianato dove la mano e la fantasia dell’uomo sa produrre piccoli oggetti che sono meraviglie. Bancarelle che riportano alla vita di campagna dove ci si incontrava e con poco si sapeva fare festa.

Una gioia questo Monferrato che parte con Terruggia il 5 e 6 maggio con Vivere in Campagna. Tra le piante frondose delParco di Villa Poggio, Il Teatro Le Muse e piazza Vittorio Emanuele III, si svolge come di consueto la mostra mercato florovivaistica.

Terruggia si veste di tanti colori e profumi. Un programma studiato nei minimi particolari, spettacoli, tanto divertimento per i bambini e ragazzi, interessanti conferenze inerenti il nostro Territorio e i coloratissimi e profumati stand faranno da cornice in queste due meravigliose giornate. Da non perdere il Pranzo di Campagna preparato presso lo Stand della Pro Loco.

Guardate il programma. Vi segnalo di grande interesse il sabato pomeriggio in teatro dalle 15 laboratorio sulla pietra dei cantoni e lo junior bike camp. Per i più piccoli le passeggiate sui pony e l’intrattenimento dei Marick Animazione.

  Non dimenticate gli infernot…vera chicca del nostro territorio

Leggi di più sugli infernot di Terruggia  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.