Notti Bianche, musei e giochi

Approfittare dei saldi senza dover patire la calura di questi giorni. Ecco che spuntano Sabato 1° luglio le Notti Bianche per uscire anche dopo cena per una passeggiata, un acquisto, due chicchere, un gelato e perchè no? Una visita al museo o far giocare ancora un po’ i bambini…

Acqui, tra i mille zampilli delle sue fontane e delle terme, sabato vi aspetta per l’annuale Notte Bianca Romana. Una manifestazione che già dal pomeriggio regala belle sorprese organizzate dal Comune: questa volta un po’ più modaiola e non legata alla rievocazione storica.

Negozi aperti fino a tardi, con commercianti e chi vuole adeguatamente agghindati in stile “Antica Roma”. Tarda serata con intrattenimento divertente e tanta musica per i più giovani con il Toga Party per la prima volta in Piazza della Bollente.

Non mancherà il Villaggio Gallico che a partire dalle ore 20 tra cartomanti, truccabimbi e buon cibo allieterà il momento dei saldi e di festa anche dei bambini e dei genitori.

acqui1Ci sarà il “percorso gallo” suddiviso in più giochi di abilità: salto della corda, abbattere i barattoli, corsa nei sacchi. Per chi non è di Acqui, vi consiglio di vederla come un’occasione per visitare i resti dell’acquedotto romano, uno dei simboli della città, risalente ad epoca imperiale. Si tratta di una delle strutture di questo genere meglio conservate dell’Italia Settentrionale.

Altre importanti testimonianze del periodo romano si trovano in città, ad esempio i resti della piscina del calidarium di un impianto termale. Anche Piazza della Bollente: un monumento storico..che eroga un’acqua preziosa e curativa.
Consigliatissimo portarsi un bicchiere di vetro.

Casale Monferrato apre la stagione dei saldi estivi con una Notte Bianca raffinatamente più culturale. Invece di incanalarsi tra la calca della via principale, si può approfittare delle aperture gratuite di mostre e musei cittadini. In fondo perchè stare in casa quando si può fare un giro anche la sera. Poi un bel gelato e tutti a nanna. Anzi magari un trancio di pizza (vedi locandina)

In occasione della Notte Bianca, con aperture serali di bar ed esercizi commerciali nel centro cittadino di Casale Monferrato sabato 1° luglio, il Museo Civico e la Gipsoteca Bistolfi saranno aperti gratuitamente al pubblico dalle ore 21 alle ore 24.

Osserveranno uno speciale orario di apertura serale, dalle ore 21 alle ore 24, anche l’esposizione gratuita allestite al Castello del Monferrato: Casale e il Monferrato nella matita di Lele Luzzati – che proprio da sabato sarà visitabile in seguito al recente ampliamento. Ai bambini piacerà vedere i suoi disegni

Sarà aperta dalle ore 22 alle ore 24 anche la Sinagoga con intrattenimento musicale nel Cortile delle Api e visite guidate gratuite al Museo dei Lumi (quante volte avete pensato”E’ ora che ci facciamo un bel giro”?). Inoltre, saranno visitabili le mostre Gli Spazi della Parola (Sinagoghe del Piemonte) e Giochi di Colore (Casale caleidoscopica attraverso l’obiettivo di Giulio Bourbon).


Il primo sabato di luglio per Nizza Monferrato è la Notte dei Saldi, negozi e locali aperti per uno shopping prolungato fino alle 24:00.

Sabato 1 luglio sarà anche una sera dedicata ai più piccoli a partire dalle 18:00.


Elisa e Alberto porteranno tanti giochi per i più piccoli in via Tripoli; nella nuova e verdissima “Oasi Pio Corsi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.