Lerma Medievale

In un suggestivo borgo dell’Alto Monferrato, a Lerma, si svolge la terza edizione di Lerma Medievale. Le rievocazioni storiche in costume hanno sempre il loro fascino e nel contesto dove si svolgerà sabato 16 giugno, con un castello come sfondo, sarà ancora più “vera” soprattutto agli occhi dei bambini.
Lerma Medievale è un evento di RICOSTRUZIONE STORICA, dove la parte ricostruttiva è l’elemento principale: potrete vedere e interagire con artigiani al lavoro, cavalieri in armatura che si sfidano nella lizza, balestrieri, giullari e musici, assistere e partecipare a balli serali e spettacoli, esattamente come in una fiera di fine 1300, dove ogni particolare umanamente possibile è riprodotto in modo più che meticoloso dall’elmo, alla balestra alla più piccola fibbia in metallo.
Lerma Medievale, ha poi un’area esterna alla parte ricostruttiva che serve da supporto per il pubblico e dove potrete trovare alcuni banchi dove rifocillarsi con qualcosa di sfizioso.
Tutto avverrà a partire dall’imbrunire (ore 18 ) fino a tarda notte di Sabato 16 Giugno per aumentare l’effetto coreografico tanto apprezzato dal pubblico nella scorsa edizione.I gruppi di rievocazione storica che parteciperanno

1)More Ianuensis è un’ Associazione con fini culturali, ricreativi e la coltivazione di hobby. Ha per finalità lo Studio, la Ricostruzione, la Rievocazione e la Divulgazione di storia, vita civile, vita militare e cultura della Genova medioevale (Liguria)

2)Compagnia della Rosa 1403 è un gruppo che ha come oggetto la divulgazione della cultura basso-medievale attraverso la rievocazione storica. L’interesse di tutti gli associati è quello di rievocare la vita medievale, attraverso lo studio diretto delle fonti e la loro prova empirica sul campo mediante l’uso di riproduzioni fedeli degli strumenti dell’epoca.

3)Leoricus è un progetto in evoluzione, una raccolta in costante aggiornamento, una minuscola bottega e un rozzo tavolaccio dove esporre i miei lavori per coloro che, con me, condividono la passione per la rievocazione storica, che apprezzano le repliche il più possibili vicine agli originali, che provano piacere nel cercare il particolare di una decorazione nell’affresco di una chiesa o in una miniatura di un polveroso codice.(Emilia)

4) Alma et ars ferri porteranno come tema didattico i pellegrini ed il venditore di reliquie

5) L’Associazione Culturale Speculum Historiae nasce a Torino all’inizio del 2009 per iniziativa di un gruppo di amici, alcuni con diversi anni di esperienza nel campo della rievocazione storica, altri del tutto nuovi. L’associazione nel corso degli anni è cresciuta fino a divenire oggi un punto di aggregazione per amanti e studiosi dei vari aspetti della vita del medioevo la cui serietà e competenza sono riconosciute dai principali enti culturali del territorio.(Piemonte)

6) L’associazione Ulrich von Starkenberg è nata alla fine del 2003, ma molti dei suoi componenti venivano già da una pluriennale esperienza nel campo della ricostruzione storica, con particolare attenzione all’archeologia sperimentale. L’epoca su cui si è focalizzata attualmente la nostra attenzione è quella in cui visse Sigmund von Starkenberg, padre di Ulrich, morto attorno nel 1402, una delle figure di spicco della nobiltà tirolese dell’epoca.(Tirolo

7) Milfo Oltre ai momenti più “seri” presso i banchi didattici ed a quelli adrenalinici di fronte alla lizza, non mancheranno le occasioni di spettacolo e di svago!Troverete Milfo buffon giullare, che trainando il carretto pieno di oggetti bizzarri allieterà il pubblico con animazione itinerante, spettacoli di giocoleria, concludendo la giornata con lo spettacolo di fuoco!

8)Res Gestae Attiva da oltre dieci anni, l’Associazione Culturale Res Gestae di Alessandria proporrà numerosi banchi espositivi e dimostrazioni di attività artigianali di fine Trecento.

I ricostruttori Vi attendono con piacere presso i banchi per partecipare interattivamente ai momenti didattici ed alle dimostrazioni di intaglio, forgiatura, tessitura a tavolette, ricamo, acconciatura, fabbricazione delle candele…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.