Giornata mondiale della Prematurità

Anche quest’anno il 17 novembre i monumenti a Casale e Alessandria saranno illuminati di viola
per i bambini prematuri,
per i loro genitori e
per tutti gli operatori che svolgono il lavoro così importante di sostegno e aiuto in un momento difficile del percorso come genitori.

Per la città di Alessandria, il 17 novembre, sarà illuminato di viola il ponte Meier.

Per la città di Casale sarà illuminata di viola la Torre Civica di Via Saffi.

A livello territoriale opera l’Associazione IO ARRIVO PRIMA ODV, che supporta i genitori dei bambini nati prematuri di tutta la provincia e ricoverati presso l’Ospedale Infantile.  Con sede in Alessandria, l’associazione,  ha tra i suoi obiettivi quelli di sostenere moralmente e psicologicamente i genitori che si trovano a dover gestire la degenza del proprio figlio, nato pretermine.

A Casale vi sono volontarie attive che supportano le attività. Come spiega la Presidente Cinzia Spriano, “Essere presenti in più città, a Casale con Katia Veronese,  ci permette di sostenere più da vicino le mamme che hanno vissuto l’esperienza in prima persona e possono essere di supporto raccontando la loro esperienza a chi è entrato all’improvviso nel mondo della prematurità, condizione ancora più difficile in un periodo di emergenza sanitaria”. 
In passato sono state proposte diverse iniziative ed incontri per sensibilizzare la cittadinanza.

In passato sono state proposte diverse iniziative ed incontri per sensibilizzare la cittadinanza, le volontarie sono state formate in linea con le nuove normative e sono stati donati macchinari utili al reparto come lo scalda siringhe, il bilirubinometro  e le poltrone per la marsupioterapia. Lo scorso anno è stato attivato e finanziato il progetto “Latte a colazione” per il sostegno all’allattamento dei nati pretermine. 

Dal 2019 l’evento si è svolto in collaborazione con L’associazione la mano di Stella ODV con la quale si sono costruiti nel tempo eventi di sensibilizzazione. 
Grazie ai fondi raccolti dall’associazione con lo spettacolo dello scorso febbraio e con donazione delle famiglie, entro la fine dell’anno, il reparto riceverà nuove culle neontali.
Per info http://www.ioarrivoprima.org, www.lamanodistella.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *