Passeggiata a Ozzano Monferrato

In tutte le stagioni, una passeggiata al borgo antico di Ozzano Monferrato (Ozzano Alta) ci sta! Per sgranchirsi un po’ dall’ozio dei giorni di festa, per respirare aria fresca e frizzante, per far tornare un sano appetito.
– Facile e alla portata anche dei bambini
– con tanti bei panorami
– si costeggiano le mura di cinta di un castello
– fattibile anche con il passeggino anche se in alcuni tratti, il percorso è in pietra naturale, quindi si sobbalza un po’
– merenda a Km 0 – chiamate prima per essere certi dell’apertura (vedi sotto)

Appena fuori il borgo, sulla lieve altura nel piazzale del cimitero del paese lasciamo l’auto, per allungare un po’ il percorso (di poco…) e per ammirare il bellissimo panorama con il Castello Visconti e la catena delle Alpi imbiancate.

Questo bel maniero nel 1164 venne regalato ai marchesi di Monferrato da Federico Barbarossa. Poi passò ai signori di Ozzano, ai Sannazzaro, ai Montiglio fino a giungere ai giorni nostri: oggi è abitazione privata dei conti Visconti.

Il Castello è chiuso al pubblico. Solo in occasione di alcune manifestazioni (per esempio Riso&Rose a maggio o Golosaria a marzo) si può accedere al parco con i suoi giardini all’italiana del XIX secolo e il pluricentenario cedro del Libano.
Luoghi veramente belli e come molte altre dimore storiche monferrine, molto nascosti, protetti dalle mura di cinta.

E’ incredibile come la tranquillità e la riservatezza facciano parte indissolubilmente del Monferrato e ne diventino una straordinaria attrattiva. Una vera caccia al tesoro, una ricerca che da soli porta solo a scoprire metà del tesoro.
Se non fosse per l’operosità di associazioni che raccontano e organizzano sul territorio tanti eventi per dirvi molto di più…e farvi assaggiare un po’ di Monferrato,

Potete cimentarvi da soli quindi, seguendo la mappa sotto e leggendo le informazioni sulla PAG Fbook Ozzano Eventi o partecipare alle visite guidate a numero limitato.

Trotterellando intorno alle mura del castello, lasciate che lo sguardo si perda trai i panorami circostanti.

Sempre cordiali e affabili gli abitanti del paese che incontrerete. Chiedete pure…non aspettano altro che esservi d’aiuto nel consigliare i luoghi e i sapori del posto.

Da non perdere la chiesetta di San Giovanni Battista, immersa nel verde nei pressi del castello, in stile neogotico, dedicata al Santo Patrono di Ozzano Monferrato.

.
Bella e panoramica anche la chiesa di San Salvatore (affreschi del ‘500) con torre campanaria e orologio.

Tutti i luoghi indicati nella cartina sono affascinanti e ricchi di storia. ANCHE CON I BAMBINI, questo è un percorso veloce che raccoglie gli aspetti più significativi del paese di Ozzano Monferrato.

Tra le cose più gustose da mangiare visitando Ozzano Monferrato, spiccano i Biciulant, biscotti legati al periodo pasquale. Leggi di più sulla Merenda a Km 0 a Ozzano Monferrato.
Aspettiamo momenti migliori, certi che arriveranno veloci.

Ozzano Monferrato è bandiera arancione del Touring.
Natura intorno incontaminata.

Leggi di più sui Castelli del Monferrato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *