Vivere i Castelli del Monferrato

Circondati da parchi e giardini dove si può passeggiare e ammirarne l’imponenza, i castelli del Monferrato sono una vera sorpresa da vivere. Sono il modo più curioso e interessante per coinvolgere i bambini in un percorso storico che si perde nei secoli, tra conti e marchesi, battaglie e successioni e talvolta anche…fantasmi.

Se avete amici che vengono da fuori a trovarvi, non fate loro perdere l’occasione di un pernottamento che non dimenticheranno.

Vivere il Monferrato vuol dire sognare, bere e mangiare tra dolci colline che li culleranno verso il più sano dei relax: l’ozio. Un ozio contemplativo, l’ozio che ammira le meraviglie della natura e di antichi manieri che conservano tesori affascinanti per gli occhi e per…la pancia.
Lasciamo i bambini liberi da programmi e schemi. Il parco e i giardini li accoglieranno e suggeriranno le storie più avventurose. Regaliamo ai loro giochi la scenografia più bella!

Potete contattarmi sulla Pag Fbook Bimbi del Monferrato per aiutarvi nella scelta

Castello di Frassinello Monferrato

Una storia millenaria, una corte raccolta, abbracciata da un lato dal giardino all’italiana. Affaccio mozzafiato sulle colline monferrine tra fiori e piante mediterranee.

Recentemente restaurato è aperto per soggiorni, matrimoni, eventi. Nel Rinascimento fu dimora dei conti Gonzaga-Nemours, che ne hanno arricchito le sale, le stanze e la chiesetta con stupendi affreschi.

Per informazioni e prenotazione almeno il giorno prima (obbligatoria) 0142 928193 / 3316538771/ 3349503903


Castello Sannazzaro di Giarole

E’ qui che il Conte Giose vi racconterà di tutte le meraviglie del parco e del Castello. Piante secolari – compreso un platano magico che secondo la leggenda esaudisce i desideri e un fantasma bambino – gentile e discreto – che si diverte ad accendere le luci.


Molto ben conservati gli interni. La famiglia Sannazzaro che da sempre lo abita vi mostrerà salone d’ingresso e stanze con arredo e curiosità d’epoca. Splendide ed esaustive guide che vi faranno maggiormente apprezzare il valore di questa dimora storica.

Aperto per soggiorni, visite guidate, eventi.
(TEL. 3351030923/3472505519 OPPURE info@castellosannazzaro.it)

Tutte le info sulla visita


Castello di Gabiano

Affascinante la storia del castello, compresa la figura della marchesa Matilde Durazzo Pallavicini dei principi Giustiniani a cui si deve l’aspetto attuale del castello. Visite guidate alle cantine storiche situate ai piedi del castello, con successiva degustazione dei vini alla bottega, il sabato alle 15:30 e la domenica alle 10:30.
Domenica la visita guidata non prevede anche la torre per la foto di rito a un magnifico panorama. E’ possibile solo in occasioni particolari.

I bambini rimarranno colpiti dal Parco secolare e dal suo Labirinto in bosso del 1900 che potrete visitare liberamente. Vera chicca per le scorribande dei bambini, ma anche monumento storico e millenario terminato dall’architetto Lamberto Cusani negli anni 30 del ‘900.
Tour guidato delle cantine del castello risalenti al 1200, al quale sarà abbinata la degustazione dei vini in abbinamento a stuzzichini localli. E’ richiesta la prenotazione anticipata.

Aperto per soggiorni, eventi, pranzi e cene al ristorante i 3 Orologi, nell’antica acetaia del Borgo Medievale.

Via San Defendente 2 (49,69 km) a Gabiano – tel. 0142 090104

Tutte le info


Castello di San Giorgio Monferrato

Domenica 14 giugno visita guidata con Francesco, il proprietario del castello: riuscirà a tenere con il fiato sospeso anche i bambini.
La storia di un castello dai molteplici aspetti e architetture che ha sfidato le avversità di ben 12 secoli presentandosi ancora oggi con tutta la sua imponenza ed eleganza.
Sorprendente l’esterno per la terrazza panoramica dove si può gustare gelato o in serata l’aperitivo.

Aperto anche per visite guidate (visita è gratuita per i bambini fino ai 10 anni) e pranzi sempre su prenotazione.
Tutte le informazioni e prenotazioni al cell. 3286736678.


Castello di Piovera

Parco enorme, castello imponente e molto scenografico.
Visitabile al suo interno solo dal 28 giugno.
Per ora si può affittare una E-BIKE per almeno 1 ora di tempo e gironzolare tutt’intorno e compreso nel prezzo avrete a disposizione un biglietto gratuito per visitare il Museo degli Antichi Mestieri e quello delle Radici (oltre ad avere libero accesso al Parco).

I prezzi sono di 10€ ora per le bici . Il biglietto di visita del museo, senza affitto bici, è di 5€.

E’OBBLIGATORIO PRENOTARE anzitempo le Biciclette chiamando il 3462341141 o scrivendo a info@castellodipiovera.it


Potete contattarmi sulla Pag Fbook Bimbi del Monferrato per aiutarvi nella scelta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *