Fiere del Tartufo: Trisobbio e Moncalvo

Trisobbio Tartufi & Vino, da quest’anno è Fiera Nazionale del Tartufo!

Una giornata dedicata alla riscoperta delle eccellenze gastronomiche del territorio: il Tartufo Bianco e il Dolcetto di Ovada.
Distribuiti lungo le meravigliose strade del borgo medievale di Trisobbio, stand e mercatini accoglieranno i visitatori presentando i migliori prodotti tipici locali e artigianali; saranno presenti angoli di degustazione dove poter assaporare i piatti della tradizione, semplici o arricchiti dai rinomati tartufi raccolti dai cercatori del territorio, il tutto accompagnato dai migliori vini del Monferrato.
Principe dell’evento sarà ovviamente il Tartufo Bianco, esposto e presentato solo da veri ricercatori del territorio per garantire agli acquirenti la migliore qualità e la certezza della provenienza; quest’anno inoltre ospiteremo, all’interno degli spazi fieristici, eventi in collaborazione con i tartufai di Norcia, che presenteranno le loro migliori produzioni.


Al favoloso “Castello di Trisobbio”, all’interno del parco, sarà presente la Pro Loco con uno stand gastronomico al coperto dove verranno serviti polenta ai funghi, uova e piadine al tartufo.

Animeranno la giornata numerose attività: esibizione dei fabbri ferrai, spettacoli in costume medievale, laboratori didattici per adulti e bambini.

I laboratori sono gratuiti ma vista l’alta affluenza conviene registrarsi subito all’ingresso della manifestazione. le iscrizioni rimarranno aperte fino a esaurimento posti.

Sono previsti più turni. L’età consigliata è dai 5 ai 12 anni per attività incentrate sul tema dell’autunno e della campagna.
Sarà anche possibile visitare il Castello e il borgo medievale accompagnati da guide esperte e in costume MA SI FARANNO PREVALENTEMENTE IN MATTINATA.

Per tutti i visitatori sarà disponibile un servizio navetta con partenza dalle Piscine di Trisobbio.


Anche a Moncalvo si terrà la tradizionale Fiera Nazionale del Tartufo, rinomatissima, con un’offerta veramente di alta qualità. Peccato che quest’anno non sia prevista la simulazione della cerca della Trifola con il fidato cane, il “tabui”!! Quella era l’unica attrattiva per i piccoli in una fiera così affollata di appassionati di tartufi. I bambini rischiano di essere travolti. Certo gli esemplari esposti saranno notevoli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.