Studio Canestri: infezioni della bocca dei bambini

Le mani unite alla bocca sono uno strumento di esplorazione formidabile per i bambini, soprattutto quando sono più piccoli. Le infezioni della bocca sono sempre lì dietro l’angolo, anche per i più grandicelli…compresi per noi adulti.

Vediamo le più comuni con gli specialisti dello Studio Canestri.

Per questo i bambini, come gli adulti sono soggetti a un’ampia varietà di infezioni gengivali.

  • Un’infezione abbastanza comune è l’afta, piccole lacerazioni che si possono formare nella bocca per poi prendere l’aspetto di placchette bianche. Possono interessare le guance, l’interno delle labbra e la lingua. Causa dolore mentre si mangia. In questo caso bisogna armarsi di pazienza e saper aspettare almeno una decina di giorni. Questo il tempo minimo perchè spariscano.
  • La cheilite angolare è un’infezione con piccoli tagli su uno o entrambi gli angoli delle labbra. E’ molto fastidiosa e le cause che ne portano la formazione sono tante. Aiuta nella prevenzione una corretta dieta alimentare e l’applicazione di una crema.
  • La più comune è la gengivite cronica che si manifesta attraverso il rigonfiamento delle gengive: diventano rosse e possono sanguinare facilmente. Un’accurata pulizia quotidiana della bocca e all’occorrenza la visita dal dentista evita problemi parodontali.

La prevenzione di queste patologie è l’arma migliore.

Con le visite periodiche allo Studio Canestri, vi verranno fornite le linee guida per ridurre il rischio di malattia, tenendo conto dell’età del piccolo paziente e di tanti altri fattori – compresa l’ereditarietà. 

GLI SPECIALISTI DEI BAMBINI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.