Fantasy Circus Festival

Dopo i successi della pluriennale Saltinpiazza a Viarigi, del Festival degli Artisti di Strada ad Acqui, dei laboratori circensi per bambini a Treville e Giarole, ecco che arrivano anche a Casale, al Mercato Pavia, esibizioni e spettacoli di circo contemporaneo. Questa volta però magdaclansono tutte concentrate sotto l’ampia veste del tendone da circo, per ospitare in contemporanea anche street food per tutti i gusti e una deliziosa area dedicata al mondo dell’artigianato e delle installazioni artistiche. Il circo, da sempre dominato dai Togni e dagli Orfei ora guarda anche ad una nuova forma, già molto conosciuta e apprezzata all’estero, qui in Italia all’inizio, ma molto promettente. Un luogo dove socializzare e condividere emozioni.magdaclan

Il circo contemporaneo è principalmente rinuncia agli animali, esibizioni dal vivo, musica, l’utilizzo di tecniche attoriali e coreografiche: artisti a tutto tondo pronti a mescolare sapientemente la danza, il teatro, la drammaturgia e il suo universo.

Il MagdaClan, organizzatore del Fantasy Circus insieme al Comune di Casale, eredita un metodo di lavoro che si basa innanzitutto sullo scandagliare il cuore della relazione tra un corpo, un oggetto o una personalità: un nuovo linguaggio circense in grado di costruire e sostenere un immaginario tipicamente surreale. Surreale nel vero senso della parola e cioè “che supera la dimensione del reale; che è capace di parola e cioè “…capace di evocare immagini e suggestioni fantastiche, rivelando il lato più profondo della “psiche umana”. La forza della compagnia resta comunque il connubio tra tecnica circense e capacità di giocare insieme sia dentro che fuori il tendone. Prepariamoci a un pizzico di sana e taumaturgica follia!!!

Ecco il loro arrivo a Casale  Fantasy Circus VIDEO You Tube

L’ingresso è libero: non c’è biglietto da pagare, ma consapevolmente si decide alla fine di ogni spettacolo quanto vale l’esibizione degli artisti, dando ciò che si può.

aliceTroverete anche Alice. Al Fantasy Circus sarà presente con le sue Filastrocche Medicamentose per trasformare piombo in oro: una performance di Poesia, Alchimia, Ciarlataneria. Si rivolge ad un Ospite alla volta. Essendo, però, una sorta di rito di guarigione privata, non si rivolge ai bambini, ma solo agli adulti. “Perché i bambini non hanno bisogno di aver curata l’anima. E i bambini stanno bene se hanno intorno adulti sani! …certo è che…un bambino curioso di vedere cosa succede nella tenda può trovare un adulto coraggioso da accompagnare! Chi riesce a Credere? Chi vuol Provare? Perché tutti quanti abbiano la possibilità di trasformare ciò che credono esser piombo solamente, in prezioso oro scintillante!”

Il Fantasy Circus è anche molto molto altro…ma il mood sarà questo. L’effetto magico e strabiliante viene da luci colori, musiche, acrobazie, voci narranti, spettacoli che creano l’incanto: un sottile oblio che ci lascerà la sua impronta.

Venerdì 17 Giugno
19.00: Apertura festival / Happy Hour, Aperitivo musicale e incursioni circensi
21.30: Spettacolo Connessioni: Traversata del funambolo
a seguire Concerto 88 Folli e Bandaradan

Sabato 18 Giugno
labdalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00: laboratori di circo per bambini, adolescenti, adulti a cura di Chapitombolo Scuola Di Circo Per iscrizioni: info@chapitombolo.itOfferta libera a partecipante: 5 euro.

17.00: Spettacolo degli allievi della Scuola di Circo Chapitombolo
17.30: Compagnia La Burrasca, spettacolo “Obsinées”
18.30: Compagnia Gera Circus, spettacolo “La Corda”
19.00: Happy Hour, Aperitivo musicale e incursioni circensi
19.30: Compagnia Autoportante, spettacolo “Fuori al Naturale”
21.15: Betticombo , spettacolo “Al Cubo” sotto al tendone MagdaClan Circo
22.45: Concerto cumbia, gipsy, balkan di “Karmelos“
a seguire Kata Dj Set

Domenica 19 Giugno
dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00: laboratori di circo per bambini, adolescenti, adulti a cura di Chapitombolo
17.00: Compagnia Autoportante, spettacolo “Fuori al Naturale”
18.00: Compagnia Gera Circus, spettacolo “La Corda”
19.00: Compagnia Burrasca, spettacolo “Obsinées”

Le esibizioni del Magdaclan continuano anche venerdì 24, sabato 25, domenica 26, giovedì 30 giugno e venerdì 1 e domenica 3 luglio, alle ore 21.30, sempre al Mercato Pavia con il lavoro “Extra_vagante” che meglio li rappresenta e da cui meglio si puo’ comprendere cosa si intende per “circo contemporaneo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.