Al dì dla festa e dl’ua a Terruggia

La vendemmia e i bambini: un’esperienza tra i filari della vigna per osservare, provare e assaggiare l’uva di stagione.
Riscoprire il piacere della vendemmia, il contatto con la natura, profumi ed attività insolite, diverse e divertenti e per questo motivo ancora più belle e interessanti. E poi vuoi mettere pigiare l’uva a piedi nudi???

Domenica 8 settembre non mancate a Terruggia, paese sulle dolci colline monferrine. Tutta la manifestazione ruoterà intorno alla festa in vigna e ai piatti della tradizione. Sapori autentici e indimenticabili, ma anche verdi paesaggi, belle storie legate ad un passato dove il lavoro della terra era fatica, ma anche gioia di stare insieme, i colori e profumi della vigna e il sapore del buon vino!

Al dì dla festa e l’ua è la festa di Terruggia, che racconta i lavoratori della vigna, la fatica e la poesia della vendemmia tra un canto e l’altro. Provate l’allegria della vendemmia e la pigiatura a piedi nudi per i più piccoli.

Ed è per questo che l’invito a partecipare è rivolto soprattutto alle famiglie ai bambini e ragazzi: ci sarà la dimostrazione attiva della vendemmia nei vigneti, la pigiatura e la torchiatura dell’uva che già lo scorso anno ha riscosso tanto interesse da parte dei più giovani.

Un programma che non dimentica anche ciò che ci rende unici al mondo: gli infernot. Un’occasione per conoscere quelli del paese.

Ci saranno i gonfiabili e tanta animazione per grandi e piccoli, il tutto pensato e organizzato da una Proloco entusiasta della sua tradizione!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.