Vinchio: terre di vino, terre di fossili

Il Museo Paleontologico di Asti racconta con i suoi incredibili fossili e le sue guide come una volta sulle nostre colline del Monferrato c’era il mare.
E’ possibile trovarne le tracce, vederlo riemergere nel Monferrato Astigiano tra conchiglie, altri fossili e artistiche installazioni per ricordarne il passato.

I Nidi per un picnic da favola

Domenica 10 ottobre per “TERRE DI VINO TERRE DI FOSSILI” alle ore 9,30 trovatevi al Museo Paleontologico di Asti. Dopo una visita guidata che comprende anche la parte delle BALENE PREISTORICHE vi sposterete in macchina al Geosito di Cortiglione per la visita all’affioramento fossilifero. Verso le 12, prendendo di nuovo l’auto, si arriverà alla Cantina Sociale “Vinchio Vaglio” per iniziare il sentiero naturalistico “I Nidi”.

Pranzo al sacco lungo il percorso.

Costo: 15,00 € adulti, 8,00 € ridotti 6/14 anni.


La riserva della Val Sarmassa nelle colline di Vinchio è una camminata che non si può assolutamente perdere. Tra vigneti, terreni argillosi e sabbiosi, boschetti e …conchiglie! Vi colpirà la quantità di fossili e conchiglie disseminati ovunque nel terreno.
Spostate le foglie, osservate bene le pareti sabbiose…

“Il mare deve essere così sempre uguale a vista d’occhio”e, quando mi sono scontrato con il mare vero (…) avevo sempre nostalgia del mare verde della Sarmassa, il mare del mio paese”. D. Lajolo

Il posto ideale per immergersi nella natura con i bambini perchè l’area è disseminata di postazioni picnic e originali Nidi.
Ci si può sedere, ammirare il paesaggio all’ombra, protetti da sole e vento dalle strutture intrecciate intorno. Il Nido viene dalla frase dello scrittore Davide Lajolo “Vinchio è il mio nido”.

Troverete anche la Big Bench (timbro per il passaporto alla Cantina Di Vinchio), casotti e un gozzo sempre a rimando del nostro bel mare di colline verdi. Partite dal cortile della Cantina di Vinchio Vaglio Serra. Il tutto è ben segnalato per cominciare proprio con il sentiero dei Nidi.

Si possono fare brevi camminate o più lunghe, alla scoperta di un territorio con diversi punti informativi che cattureranno l’attenzione anche dei bambini con tante curiosità di carattere Storico, Naturalistico e PaleontologicoLeggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *