A Rosignano Monferrato è Vendemmia in Arte

Cella Monte, Vignale, Frassinello, Montemagno, Casorzo….fin dove si spinge lo sguardo, dalla Big Bench di Rosignano Monferrato è un panorama spettacolare, incantevole!

Questa enorme panchina rosso grignolino, spicca tra i filari della vigna che comincia a tingersi dei colori dell’autunno. Se poi avete la fortuna di beccare la luce calda e intensa del tramonto allora un posto così, vi rimarrà nel cuore! Il paesaggio si accende ancor di più dei colori autunnali e i bambini dopo l’immancabile foto di rito si perderanno tra i filari intorno a giocare…

Ci siete già stati? Sabato 3 e domenica 4 ottobre è festa a Rosignano alla scoperta delle migliori tradizioni monferrine. 
Cosa si festeggia?  I grappoli d’uva sui filari, gli infernot e i 3 anni della Big Bench: in generale le cose belle e buone del paese con degustazioni dei prodotti del Monferrato.
Si comincia Sabato 3 ottobre alle 16,30 con la Curmà “l’antica tradizione del ritrovarsi dopo la vendemmia e per festeggiare il raccolto” declinata in jazz.

Un palcoscenico immerso tra i filari, un panorama incantevole colorato d’autunno, una grande panchina su cui tornare a “sentirsi bambini”, la giusta musica di commento a tanta bellezza…  
Per raggiungere il concerto parcheggiare nei pressi della Cantina Vicara. Seguire il sentiero segnalato. Dopo una breve passeggiata, si raggiunge la sede del concerto ai piedi della Big Bench 41 Rosso Grignolino. Si consigliano calzature comode..
Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria. 

Domenica 4 ottobre si terrà la festa vera e propria con musica ed esposizioni artistiche. Dalle ore 10  per l’intera giornata, degustazioni gastronomiche abbinate all’eccellenza vinicola del Monferrato.
Inoltre, possibilità di visitare gli Infernot Patrimonio Unesco ed il centro storico, con i suoi punti panoramici (partenze dall’Info Point in piazza sant’Antonio, nella parte alta del paese, ogni trenta minuti circa, senza possibilità di prenotazione – gruppi di massimo 15 persone).

Tutto il programma

Ma la vera chicca è “Infer…notte” verso le ore 18, una visita emozionante e originalissima nell’Infernot della Battaglia, un giro serale tra luci di candele, storie antiche e suoni ancestrali… Un evento grazie al quale si tornerà indietro nel tempo, specialmente in un anno davvero importante : il 1640. VISITA ADATTA A TUTTI. DURATA: UN’ORETTA

Ad esso farà seguito il “ristoro medioevale” presso l’Info Point comunale, durante il quale l’emozione vissuta nei luoghi del passato si abbinerà ai sapori di un tempo antichissimo. Partenza delle visite presso l’Info Point. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.