Picnic Un fiore di Bach per la Mamma

Domenica 9 maggio in occasione della Festa della mamma, Villa Gropella (Strada Solero 8) a Valenza apre il suo grande parco per un bel picnic tra prati, fiori e attività curiose e interessanti. Ombra e sole quanti ne volete.
Tanti verdissimi prati, aiuole in fioritura, cinguettio vivace tra le fronde di maestosi alberi. Scoiattoli che si aggirano tranquilli tra l’erba. Farfalle che piroettano da un fiore all’altro.
Un luogo incredibilmente bello e perfetto per un picnic. Soprattutto perchè è a numero limitato.

Muniti di mascherina, osservando facilmente il distanziamento visto lo sconfinato parco, ecco la scenografia naturale ideale per una bella giornata all’aria aperta.

Immersa nella campagna del Monferrato, a due passi dal centro di Valenza Po, Villa Gropella è una grande tenuta di fine ‘600 dove poter stendere il plaid e gustare il picnic che vi siete portati o prenotandolo entro venerdì 7 maggio al numero indicato in locandina (vedi sotto).

E’ qui che Bimbinbosco, l’asilo in natura che sorge proprio nel bosco della Villa, ha pensato a questo picnic per le famiglie che domenica vogliono circondarsi di benessere, fiori e allegria. Per chi vuole prendersi per mano e passeggiare tra rigogliose piante secolari, assaporando fino in fondo il benefico effetto del contatto con la natura, curata e ornata da piccole sculture.

Dalle ore 14 si alterneranno, in gruppi a numero limitato, le attività per le famiglie.

Prendendo spunto dalle piante del parco Alessandra Crova, farmacista e naturopata, racconterà a grandi e bambini il mondo dei rimedi fitoterapici e in particolare dei Fiori di Bach.
Con entusiasmo, aneddoti e un gioco perfetto anche per i bambini risponderà alle vostre domande sui fiori più adatti per alleviare l’ansia, per aiutare il riposo, per tornare in sintonia con gli altri e con se stessi.
Adatti anche ai piccoli problemi degli amici pelosetti.

Daniela Annaloro vi guiderà nel “Bagno di Bosco”, un’immersione con tutti i sensi nella natura. Una terapia giapponese per raggiungere un profondo stato di rilassamento e benessere.

Parteciperanno anche
Nadia Mattioli Optometrista – ma voi sapete cosa fa l’optometrista? Dal semplice controllo per gli occhiali a valutazioni e rieducazione visiva per il recupero di funzioni visive deficitarie.

Aida Hilviu Ostetrica – sapete tutto quello che può fare un’ostetrica per una donna?

Seduti nel prato, all’ombra di maestose piante secolari, sarà un piacere ritrovare il contatto con la natura. Un modo anche questo per tornare a un equilibrio delle proprie emozioni insieme ai bambini, con nuovo slancio ed entusiasmo.

E’ richiesta un’offerta all’ingresso di 10 euro a famiglia.

Misurazione della temperatura all’ingresso, posti limitati e distanziati nel parco.

Consigliata la prenotazione Sabrina (Bimbinbosco) 347 1586259

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *