Parco Astronomico Pecetto di Valenza

Dal Parco Astronomico presso la Rocca tufacea di Pecetto di Valenza, si possono esplorare insieme ai soci del Gruppo Astrofili Galileo il “sentiero dei pianeti” e gli strumenti astronomici dell’antichità, oltre che osservare al telescopio la nostra stella, il Sole.

sistema solare

E’ gradita un’offerta per i volontari.

Il Parco Astronomico di Pecetto è un “Sentiero dei Pianeti”: un percorso di quasi 200 metri all’aperto che riproduce in scala, una distanza reale di circa 6 miliardi di chilometri. Modelli di metallo con dimensioni in scala dei pianeti e tabelle esplicative che ne forniscono sinteticamente le caratteristiche fisico-chimiche sono la cornice alle spiegazioni alla portata di tutti del Gruppo Astrofili. 

Il punto di partenza è il Sole. In successione tutti i pianeti del Sistema Solare: Mercurio, Venere, Terra, Marte, Giove, Saturno, Urano, Nettuno e Plutone. E poi c’è “Proxima” …cos’è?? Venite a scoprirlo…

Immagine8a

Il parco astronomico attrezzato, ideato nel 1996 è stato realizzato congiuntamente dall’amministrazione comunale e dal Gruppo Astrofili “Galileo” di Alessandria.

Il parco ospita le riproduzioni di antichi strumenti astronomici: tre meridiane orizzontali, il “cerchio indù” per la determinazione dell’orientamento nord – sud, il “cerchio di Ipparco” che stabilisce il giorno degli equinozi, il “plinto di Tolomeo” che misura l’altezza del Sole, la “rosa dei venti”. Intorno al perimetro della Rocca è stato costruito il “Sentiero dei Pianeti” costituito da lavagne illustrative recanti immagini, simboli e caratteristiche fisiche dei corpi del sistema solare, poste a distanze realitive corrispindenti a quelle reali dal Sole. Completano la strumentazione una stazione meteorologica e pannelli naturalistici – paesaggistici. 

Passate a vedere i fossili dei pesci preistorici al Centro Culturale Borsalino, già che siete lì…ne vale la pena. Chiamate al numero indicato per farvi aprire – la domenica solitamente è chiuso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *