Monfest: la forza della fotografia

Le immagini, un linguaggio universale che si esprime anche con la fotografia nel Monfest, un nuovo Festival della fotografia a Casale Monferrato che quest’anno punta il suo obiettivo sulla Fotografia, il paesaggio e le sue architetture naturali o simboliche.

L’evento si aprirà infatti ufficialmente venerdì 25 marzo alle ore 17,30 nello scenografico Salone Vitoli del Museo Civico, dando poi la possibilità di visitare le splendide mostre fino alle ore 23,00.

Esposizioni che resteranno aperte fino al 12 giugno e che permetteranno di ammirare a ingresso gratuito le opere di

. Gabriele Basilico, Silvio Canini, Ilenio Celoria, Vittore Fossati, Francesco Negri, Claudio Sabatino e Valentina Vannicola al Castello del Monferrato,

. Raoul Iacometti al Teatro Municipale,

. Maurizio Galimberti nella Cattedrale di Sant’Evasio,

. Silvia Camporesi all’Accademia Filarmonica e

. Lisetta Carmi in Sinagoga.

Ci sono anche i laboratori organizzati in collaborazione con la Biblioteca delle Ragazze e dei Ragazzi Emanuele Luzzati. Sabato 26 marzo con Tommaso Galimberti e la collaborazione di Giorgio e Maurizio Galimberti, che ha visto andare tutti esauriti i posti disponibili in pochi giorni. Niente paura alle ore 15,30 del 3 aprile sarà la volta di Ilenio Celoria.

Il fotografo e docente all’Istituto Leardi proporrà a bambini dai 7 ai 12 anni di età La scatola magica: come creare una macchina fotografica a foro stenopeico.

I posti disponibili sono dodici,  accompagnati da un adulto. Affrettatevi prima che anche questi spariscano subito!!

Per partecipare al laboratorio è richiesta la prenotazione al numero 0142 444302 o 0142 444308 o via e-mail a biblioluzzati@comune.casalemonferrato.al.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.