La Soffitta Stregata: Halloween per i piccoli

Non è semplice spiegare la festa di Halloween a un bambino. E’ una festa particolare che a primo impatto ha molto poco di festaiolo in sé.

E come possiamo spiegare Halloween a chi già lo scorso anno si è perso questa festa a causa delle restrizioni sanitarie???

Uno spettacolo teatrale può essere la risposta giusta: un’esperienza poetica e divertente, perfetta se avete bambini sensibili, un po’ timidi, che non amano molto gli scherzi e si prendono un po’ troppo sul serio. Adatto soprattutto ai bambini della scuola materna fino ai primi anni delle elementari.

Sabato 30 ottobre alle ore 17 non perdetevi La Soffitta Stregata della compagnia Lo Spaventapasseri Teatro! ha quel giusto mix di divertimento e poesia studiato apposta per bambini dai 3 agli 8 anni. Preparatevi a ridere, a preoccuparvi per maldestro protagonista e a commuovervi! MAGIA, MISTERO e CLOWNERIE al Teatro SOMS di Bistagno – AL (C.so C. Testa 10) con lo strepitoso Marco Pernici.

Sarà ancora più bello e divertente se condiviso con qualche compagno di scuola, con l’amica del cuore o …il peluche.

E’ la notte di Halloween e il buffo protagonista di questa storia decide di entrare nella vecchia soffitta a cercare dei travestimenti per poi uscire in strada e spaventare la gente del paese. Proprio perché è la festa di Halloween, la soffitta verrà popolata di fantasmi, oggetti stregati prenderanno vita e vi rimarrà chiuso dentro!
Riuscirà a uscire e a sconfiggere la paura?

I temi del mistero e della paura vengono affrontati in maniera leggera e sarà veramente uno spasso anche per voi grandi che li accompagnerete, vedere i bambini prima ridere di cuore, poi impensierirsi per le strane avventure e infine sorridere con il protagonista!

Biglietto unico: 8 euro
Prenotazione obbligatoria: 348 4024894, quizzyteatro@gmail.com
Prevendita consigliata: Camelot Territorio in Tondo Concept Store , C.so Dante 11/3, Acqui Terme – AL, il sabato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *