Dott.ssa Crova: vincere la pigrizia…dell’intestino

Si arriva in vacanza, un posto nuovo, nuove abitudini di vita e alimentari, nuovi orari e…. l’intestino di grandi e piccini si blocca. Ci si sente gonfi e infastiditi.
Come fare per risolvere questo sgradevole inconveniente in modo dolce ma efficace?
Basta seguire alcune semplici regole!

1) Reintegrare i liquidi che d’estate perdiamo facilmente sudando a causa delle alte temperature prediligendo l’acqua alle bibite gassate e ai succhi zuccherati. Inseguite i bambini: bere anche per loro è fondamentale!

2) Muoversi: una bella nuotata al mare o una passeggiata in montagna. Questo aiuta l’intestino a riprendere tono

3) Seguire un’alimentazione ricca di fibre che ci aiuti a stimolare i naturali movimenti peristaltici dell’intestino

4) Cercare di mantenere orari regolari. Mai avere fretta a tavola: spesso una cattiva digestione e di conseguenza un risentimento intestinale possono essere dovuti al fatto che mangiamo troppo di fretta e che mastichiamo male e non a sufficienza

5) Se i rimedi precedentemente elencati non dovessero bastare possiamo ricorrere all’aiuto di formulati contenenti estratti di prugna, tamarindo, manna, rabarbaro e fibre liquide da mais che possono essere presi tranquillamente anche dai più piccoli (dall’anno in su) e dalle mamme in gravidanza e che allattano.

E per quanto riguarda i Fiori di Bach?
In realtà i fiori di Bach agiscono sull’equilibrio emozionale ma si sa….l’intestino è il nostro secondo cervello…quindi consiglio Wild Rose, il fiore che ci aiuta a ridare tono alle nostre emozioni quando lasciamo che la vita scorra così com’è senza prenderne più le redini.

Wild Rose potrebbe dare nuovo tono e vigore non solo al nostro umore, ma di conseguenza anche al nostro intestino!

Per saperne di più potete contattarmi scrivendomi oppure passando in Parafarmacia a Casale e Alessandria dal 20 agosto in poi.


– Parafarmacia Dott.ssa Crova – via Caniggia n.12 – Alessandria Pag Fbook


– Parafarmacia San Francesco – P.zza San Francesco 3 – Casale M. Pag Fbook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.