Al Castello delle meraviglie a Giarole – edizione 2017

A metà strada tra Casale e Alessandria si trova Giarole che festeggia maggio e le sue meraviglie primaverili con la magia e lo stupore che regalano le arti circensi. E’ un risveglio di quei sensi assopiti dalla noia e dalla routine che da tempo aspettavano i campanelli della primavera: spalanchiamo gli occhi e apriamo bene le orecchie!

Nuova edizione il 20 e 21 maggio per la Luna di Beltane, manifestazione allegra e magica per famiglie che celebra la luna di Maggio fino a notte, con spettacoli e intrattenimenti che faranno sognare e stupire i bambini nell’imponente scenario del Castello Sannazzaro di Giarole. Il fuoco e le performance legate a questo elemento, richiameranno le antiche tradizioni del ciclo delle stagioni.

Due giorni dove i bambini avranno la possibilità di far parte di questa magia e viverla fino in fondo.. Niente prenotazione: si vive l’attimo, la voglia del bambino di mettersi in gioco e divertirsi. Quindi se sabato o domenica o anche solo il pomeriggio o anche solo la sera volete, vivere un pizzico di magia volate dritti al Castello Sannazzaro.

Possono partecipare i bambini dalle elementari in su.Se partecipano alla scuola di circo si pagano 5 euro di iscrizione…

Quali saranno gli artisti che ci guideranno in questi due giorni?

FLUFFY PUPPETS: spettacoli di Pupazzi Pazzi e Laboratori di costruzione pupazzi con materiali di riciclo!!!

LELLO CLOWN: equilibrista pazzerello

ANDREA MARASSO: Trampoliere, giocoliere

FORTUNELLO E MARBELLA: giocoleria, equilibrismo e… fuoco!

ONIREVES E SHARON: grandi illusioni, fachirismo, serpentiIl sabato sera, (speriamo) al chiarore della luna, l’emozione si farà ancora più grande – non dimenticate di toccare il Platano Magico… ed esprimete un desiderio…

OPS TEATRO: Truccabimbi, facepainting, bodypainting

E poi mostre d’arte e merenda cenoira o pranzo a basa di piatti monferrini…OCCHIO AL PROGRAMMA!!!

sannazzaro3Non perdiamo l’occasione di visitare anche le sale del castello: andiamo alla ricerca del giovane fantasma che da tempo ormai ha trovato dimora e che non sembra infastidire i proprietari del maniero che da gentilissimi padroni di casa sveleranno le storie e le curiosità più interessanti  ai piccoli visitatori. sannazzaro4

Il complesso è circondato da un parco di circa 23000 metri quadri delimitato dal torrente Grana che un tempo forniva l’acqua al fossato, il giardino di impianto Ottocentesco, all’inglese, con alberi d’alto fusto (Platani, Ippocastani, Ginko, Noci, Tassi, Pioppi e altre specie), un piccolo frutteto e un ampio gazebo nella parte occidentale dietro le scuderie dove si tiene una Mostra Tributo in ricordo del burattinaio Massimo Castelli, Kes, indimenticabile mattatore del Magico Teatro.

Visita guidata del castello 8 euro ma i bambini fino ai 12 anni non pagano se accompagnati. Non mancherà mercatino dei prodotti tipici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.