Si accende lo spettacolo delle stelle e dei desideri

Basta poco per poter sognare e tornare a vivere la notte delle stelle, insieme, con le dovute precauzioni. Di desideri ne abbiamo parecchi, ma la pandemia ci ha costretto un po’ a ridimensionarli.

E’ arrivato il momento di riaccenderli !!

Per i bambini sotto i 12 anni non è necessario il green pass. Per tutti gli altri è d’obbligo.

10 AGOSTO – CELLA MONTE

Alla scoperta del borgo di Cella Monte con un percorso iniziatico VITRIOL – “Visita l’interno della Terra e rettificando troverai la pietra nascosta” presentato dall’Associazione Librarti.
Un percorso simbolico, attraverso 3 tappe che richiamano le cantiche dantesche: dagli Infernot del Patrimonio UNESCO al colle di San Quirico dove si farà un rito propiziatorio e si osserveranno le stelle sorseggiando un bicchiere di vino. 

  1. Punto di ritrovo e Prima tappa – Az. Agricola La Casaccia, V. Barbano 10
    Controllo Green Pass 
  2. Seconda tappa: Ecomuseo della Pietra da Cantoni, Piazza Vallino 
  3. Terza tappa: Az. Agricola Cinque Quinti, Via Barbano 46

    L’evento è un format dei Borghi più Belli d’Italia.

Potete lasciare il vostro desiderio alla chiesetta di San Quirico e partecipare al concorso che mette in palio 3 Smartbox.
Osservazione delle stelle con la partecipazione degli astrofili cellesi che metteranno a disposizione la loro strumentazione
Visite serali agli Infernot. Una meraviglia…
Possibilità di cena dove i ristoratori si sono reinventati il menù…cioè solo i nomi delle portate. Per continuare a sognare, a esprimere desideri e cercare le stelle anche nel piatto 🙂
Tutte le info su Cella Monte on line


10 AGOSTO – ODALENGO PICCOLO

Anche l’Osservatorio Astronomico di Odalengo Piccolo con il Gruppo Astrofili “Cielo del Monferrato” organizza per il 10 agosto l’osservazione delle stelle. Abituati ad avere tra gli spettatori anche i bambini, non rimarrete delusi!

L’accesso alla specola osservativa avverrà dalle 21 con entrata di un visitatore per volta, a cui verrà assegnato un posto a sedere; durante le osservazioni i visitatori si alzeranno per osservare al telescopio uno per volta, su indicazione dell’operatore preposto allo scopo.

Il fatto di alzarsi a turno per osservare è semplicemente per non creare caos e rispettare il distanziamento


NECESSARIA LA PRENOTAZIONE a questo link


11 AGOSTO – PECETTO DI VALENZA

Apertura serale straordinaria in data 11 agosto del Parco Astronomico e Giardino Botanico di Pecetto di Valenza a cura del Gruppo Astrofili Galileo.

A partire dalle ore 21 si vedranno molti oggetti celesti. PORTATE I VOSTRI BINOCOLI: è il settimo mese del calendario lunare cinese, il tempo in cui in oriente si racconta la favola della Tessitrice e del Pastore ispirata alle stelle del Triangolo Estivo – Deneb, Vega ed Altair.

Come perdersela?

Per la programmazione degli spazi a disposizione comunicate la vostra partecipazione cell. 348 3705220


14 AGOSTO – FORTEZZA DI VERRUA SAVOIA

In alternativa alla Fortezza di Verrua Savoia, già sabato 14 agosto, sempre con il gruppo astrofili “Cielo del Monferrato” sarà possibile scrutare il firmamento grazie ai loro telescopi e chiedere loro i nomi di tutte le costellazioni e molte altre curiosità.

Chi vorrà solamente ammirare le stelle potrà accedere alla Fortezza dalle ore 21.00. Costo ingresso €5,00

Possibilità anche di merenda sinoira

www.fortezzadiverrua.it
Tel. 339 198 4149
fortezzadiverrua@gmail.com


10 AGOSTO AD ASTI

La notte di San lorenzo è dedicata all’osservazione delle stelle cadenti e si potranno osservare anche altri oggetti del cielo.

All’interno dello stadio troverete il Gruppo Astrofili Astigiani Beta Andromedae con il telescopio

Possibilità di cena

Passeggiate a cavallo

Tutte le info in locandina


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.