Natale in Collina a Cocconato

Ai bambini non servono grandi effetti speciali per vivere la meraviglia di un momento tanto bello come il Natale.

Ecco perchè il Natale in collina in Monferrato è un Natale ancora a misura di bambino, legato alle tradizioni e alla cultura del paese dove si svolge. Se poi oltre a Babbo Natale potete godervi all’imbrunire anche una bella passeggiata tra più di 100 presepi scenograficamente disposti, beh allora è veramente UNA MAGIA…LA MAGIA DEL NATALE

A Cocconato l’8 dicembre i bambini diventano attori e protagonisti di una giornata tutta dedicata a loro.

Per l’iniziativa “Natale in Collina”, tra banchi di artigiani, di prodotti enogastronomici e tipicità locali, i bambini della scuola secondaria di 1° grado di Cocconato vestiranno i panni di inediti “ciceroni” e guideranno i visitatori alla scoperta dei punti panoramici del paese e di tutti i suoi presepi. Cocconato detiene il titolo di uno dei Borghi più belli d’Italia: scoprite con queste guide eccezionali e particolarmente attente ai loro coetanei la sua storia, i suoi scorci più belli con una strada panoramica che abbraccia tutto il paese.
Partenza alle 10 dall’Ufficio Turistico in piazza Cavour, ma la visita si ripeterà nel pomeriggio.

Dalle 12, degustazione di prodotti tipici di Cocconato per “Presepiando… Degustando” (su prenotazione entro il 7 dicembre: cocconatoufficioturistico@gmail.com).

Alle 14.30, nel Salone Comunale di via Rosignano 1, Festa con Babbo Natale e i suoi elfi, merenda per bambini e laboratorio “Creiamo e addobbiamo” (3 euro a bambino).

I PRESEPI DI COCCONATO

Nel paese riconosciuto ufficialmente tra “I Borghi più Belli d’Italia” si potranno visitare le nuove creazioni tra circa 150 presepi esposti negli angoli caratteristici del centro storico e tra i punti panoramici con una suggestiva illuminazione notturna.  
Nel Salone Comunale nel Cortile del Collegio si terrà la mostra “Presepi d’Artista”: rappresentazioni artigianali di maestri presepisti sempre curiose e Interessanti come IL PRESEPE CON 40 MOVIMENTI a cui Maurizio Longobardi lavora dal 2014,

 il nuovo allestimento dell’ormai celebre PRESEPE ALL’UNCINETTO di Adriana Gandini, le realizzazioni più recenti dei presepisti del gruppo “Artigiani del Presepe Torino” (Antonio Aiello, Adriano Gatto, Roberto Niglio, Pierluigi Calogiuri), il presepe di don Renato Della Costa e Beppe Puglia, il pezzo unico INTAGLIATO NEL LEGNO dell’artista polacco Jan Laonczack, la nuova versione del presepeIN FOGLIE DI MAIS di Paola Bonetto, le originali creazioni di Antonella Armosino (in setacci di varie dimensioni con diversi cereali, in rilievo su piatti di ceramica, in quadro con sabbie di fiume).

A grandezza naturale poi il bel presepe animato realizzato da artisti cocconatesi e illuminato nelle ore notturne: ogni anno nuovi personaggi disposti lungo la scalinata e tutt’intorno alla chiesa di Santa Maria della Consolazione.

L’apicoltore Francesco Collura e il suo allievo Marco Roati proporranno una decina di arnie in cui diversi artisti creeranno presepi ispirati al lavoro delle api; altri presepi saranno realizzati nelle arnie dai ragazzi della IV elementare della scuola di Cocconato, guidati dal Gruppo Artigiani del Presepe Torino, e verranno posizionati lungo il percorso di visita nella “via delle api”.

IL REGALO PIU’ BELLO, QUELLO CHE NON SMETTERESTI MAI DI GUARDARE
Studio Le Fotografie di Chiara a Cerrina

One thought on “Natale in Collina a Cocconato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *