Museo etnografico di Coniolo – Monferrato da scoprire

 conioloPassate da Coniolo quando potete: i bambini potranno vivere una grande avventura!
In miniera…sì in miniera!

Troverete un piccolo mondo che vi stupirà per bellezza, competenza ed entusiasmo. Dove c’è posto per il sapere di tutti, dove vengono valorizzate le capacità di tutti. Un museo che è un paese: affascinante, già a partire dalla storia che racconta! Straordinaria e commovente insieme.

A Coniolo anche quella che era una sventura si trasforma in un passato da ricordare e spiegare. Nasce così il Museo Etnografico, un museo che racconta l’abbandono del paese e del suo popolo (da etnografia) che l’ha ricostruito, trasportandone i pezzi poco per volta.
Detto così sembra una cosa assurda se non fosse che corrisponde proprio a ciò che è successo.museoetnografico1

Circa un secolo fa a causa dell’indiscriminata estrazione della marna che serviva per produrre il cemento, il paese era letteralmente sprofondato, imploso. Tutta la vicenda è spiegata da chi vi guiderà al Museo e da strumenti multimediali sonori e visivi, che narrano come Coniolo sia il paese che visse due volte attraverso  la sua distruzione e la sua ricostruzione.

Troverete la riproduzione fedele di una miniera sotterranea, i plastici dell’antico paese abitato, i video dei racconti di chi ha vissuto quel periodo, gli attrezzi usati prima nei campi e in seguito per scavare in miniera. ,C’è anche il vagoncino per il trasporto museoetnografico4della marna, ma è raffigurato il trasporto via fiume e via aria.
Il tema conduttore e che si sente fortissimo in ogni frase e in ogni immagine è quello di un paese che si è ritrovato e riunito per rinascere.
Così è successo in questo museo oggi che come allora ha saputo ritrovare e riunire le capacità dei suoi abitanti per animarsi e vestirsi di un pezzo di storia fatta di volontà e sacrificio.

Non si sorvola affatto su quel duro lavoro del minatore che toccava anche scarpeai bambini dai 9 anni testimoniato dagli scarponcini ancora sporchi di terra, dal manichino del bimbo che senza elmetto di protezione è intento a scavare, dai racconti misti ai rumori che narrano le vicende a volte tragiche toccate ai suoi protagonisti lavoratori. Tutto però è esposto in modo pacato e orgoglioso.

Decisamente una visita che merita e che i bambini apprezzeranno.

Visitabile su prenotazione, ma vi dico che sono disponibilissimi.
Ingresso gratuito o con un’offerta. Contattare tel. 3204916362

3 thoughts on “Museo etnografico di Coniolo – Monferrato da scoprire”

  1. Per sapere quando il Museo Etnografico di Coniolo è aperto o chiederne l’apertura per la visita contattare Agostino al n° cell 3204916362

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *