I Musei Civici di Alessandria

I Musei di Alessandria aspettano i bambini con tante sorprese e percorsi per tutti i gusti e per tutte le età. Impariamo a conoscere ciò che ci circonda perchè basta poco a stupire un bambino, ma basta anche poco per emozionarci con i bambini.

ll Teatro delle Scienze ospita il museo di scienze naturali e il planetario. La sezione espositiva comprende collezioni paleontologiche,
planetario3mineralogiche, ornitologiche ed entomologiche.TEATRO SCIENZE AL3 Museo molto amato dalle scuole e dai bambini, ma anche dagli appassionati di astronomia grazie anche alla presenza del Gruppo Astrofili Galileo di Alessandria. Sotto la cupola del Planetario, animazioni e immagini multimediali riproducono una volta celeste di 6500 stelle, Questo sistema digitale di videoproiezione multimediale, dotato di un’ottica innovativa, consente di:

– riconoscere le costellazioni visibili nei vari periodi dell’anno
– comprendere moti e cicli celesti
– localizzare oggetti con binocoli e telescopi
– approfondire argomenti complessi come l’evoluzione stellare e galattica

Teatro delle Scienze Via 1821, 11 – Alessandria  Apertura: ogni seconda domenica del mese    15-19


Ginevra

Le Sale d’Arte ospitano le Stanze di Artù.  Quante storie SALE D'ARTE AL2possono raccontare i Musei della città. Si tratta di frammenti di un ampio ciclo di affreschi tardo trecenteschi a soggetto cavalleresco recuperati all’ultimo piano di una torre nei pressi di Frugarolo, piccolo comune del territorio. Si tratta di quindici episodi della storia di Artù e Lancillotto databili tra il 1391 e il 1402, basati su un codice illustrato. Una delle sale del museo è poi dedicata a Giovanni Migliara, celebre vedutista e paesaggista alessandrino.

Sale d’Arte, Via Machiavelli, 13 – Alessandria  Apertura: giovedì-sabato-domenica     15-19


cappelloRiveste sempre un forte potere attrattivo il Museo del Cappello Borsalino, luogo

Processed with VSCOcam
Laboratorio sul cappello

espositivo ricco di aneddoti e storie sulla famosa azienda alessandrina simbolo della maestria artigianale italiana nel mondo, ma anche luogo dove farsi catturare da copricapi di varie fogge e colori e dalla storia di un accessorio come il cappello, capace di segnalare potere, status sociale, colore politico, volontà di distinguersi.
Circa 2000 cappelli delle più diverse fogge. Ogni sezione espositiva è introdotta da un video didattico mentre le postazioni multimediali consentono di approfondire i temi trattati lungo il percorso

PER IL MOMENTO ANCORA CHIUSO PER SPOSTAMENTO SEDE

Museo del Cappello Borsalino  Via Cavour, 84 – Alessandria

Apertura: sabato-domenica     dalle ore 15 alle ore 19

Piramide

Come non stupire e affascinare un bambino con le gesta del grande Napoleone?  Meta turistica di grande interesse per gli appassionati di storia e di Napoleone è il MarengoMuseum. Aneddoti sulla battaglia, messaggi cifrati e documenti storici si trovano a Villa Delavo dove si celebra l’anniversario di quella battaglia che a detta di molti avviò il processo di unificazione nazionale.napoleone

Da non perdere l’appuntamento “Marengo e la battaglia. Storia, cultura e gastronomia ai tempi di Napoleone”, tre giorni di eventi legati alla figura mitica di Bonaparte nella splendida cornice del Parco e del Marengo Museum (a giugno). Viene allestito il campo e distribuito il rancio e nel pomeriggio per i più piccoli è in programma una caccia al tesoro ispirata alla storica battaglia, in cui i bambini dovranno superare prove di abilità, intelligenza, forza e velocità per “vincere” viveri e munizioni da consegnare all’esercito napoleonico in difficoltà contro i nemici austriaci. Conclude spesso l’appuntamento una sfilata d’epoca.

Marengo Museum Via Giovanni Delavo – Alessandria

Apertura: venerdì dalle ore 15 alle ore 19; sabato-domenica dalle ore 10 alle ore 13 / dalle ore 15 alle ore 19


cuttica

Nel cuore settecentesco della città Palazzo Cuttica di Cassine è la sede dei Percorsi del PALAZZO CUTTICA ALMuseo Civico, selezione di opere e oggetti d’arte di vario genere provenienti in prevalenza dall’area alessandrina: la sfera celeste di Padre Pietro Maria da Vinchio, la collezione archeologica di età pre-romana e romana di Cesare Di Negro Carpani, alcune importanti opere di pittura sacra piemontese del ‘500 e ‘600 e la preziosa raccolta di corali miniati commissionati da Papa Pio V. Nel 2004 è stato, inoltre, istituito il Gabinetto delle Stampe antiche e moderne, dove sono raccolte 324 stampe antiche. I Percorsi del Museo Civico – Palazzo Cuttica   via Parma, 1 – Alessandria  

Apertura: venerdì, sabato e domenica dalle ore 15 – 19


Biglietti:

Intero € 3,00     /   Ridotto € 2,00 (over 65, ragazzi tra 12 e 18 anni, studenti universitari, gruppi superiori ai 12 membri)

Gratuito (possessori Abbonamento Torino Musei, bambini sotto i 12 anni, giornalisti con tessera, disabili e loro accompagnatore)

Visite guidate su prenotazione € 45,00


Informazioni: A.S.M. Costruire Insieme    Via Savona, 1 – Alessandria     Tel. 0131.234266                   serviziomusei@asmcostruireinsieme.it       www.asmcostruireinsieme.it