LeggeVolMente delle mamme Debora e Elisa

Debora ed Elisa sono due mamme che leggono tanti libri ai loro bambini. Hanno creato una pagina Instagram – LeggeVolMente – dove potrete trovare i loro commenti su tanti titoli e autori di libri adatti alla prima infanzia.

LEGGERE E’ QUINDI ANCHE CONDIVIDERE. I LIBRI VE LI CONSIGLIATE E SCAMBIATE TRA MAMME?

La lettura è di per se condivisione, in primis tra chi scrive e chi legge. Quando ci si imbatte in un libro che colpisce è naturale volerlo condividere e condivisione può essere uno scambio di volumi o un semplice suggerimento. Il come avviene è un dettaglio.

LeggeVolMente è nata dalla passione comune per i libri per l’infanzia, sicuramente agevolata e alimentata dall’avere entrambe bambini a cui leggere e farsi leggere piace molto, il desiderio di condividerla suggerendo testi a noi più cari è venuto di conseguenza. 

QUANDO LEGGETE AI VOSTRI BAMBINI, ANCHE VOI  FATE “VOCINE” E “FACCINE”? 

Noi pensiamo che LEGGERE FACCIA VOLARE LA MENTE, di tutti, grandi e piccini e sicuramente aiuti a crescere.

Il come si legge una storia è molto soggettivo. 

Dare un preciso tono o fare espressioni attinenti a cio che si sta leggendo può venire naturale, in fondo non si fa altro che entrare nel testo e interpretarlo. Ma può anche capitare di leggere piu volte lo stesso libro in modo differente. 

VI CAPITA MAI NELLE INNUMEREVOLI VOLTE CHE LEGGETE AI BAMBINI LA STESSA STORIA DI CAMBIARE IL FINALE O QUALCOSA DELLA STORIA PER RENDERLA PIU’ VICINA ALLE ABITUDINI E ALLA VITA Dei VOSTRI BAMBINI?

I libri sono innumerevoli, può capitare che abbiano attinenza con ciò che succede nella nostra vita o che il tema trattato diventi spunto di riflessione, ma noi preferiamo non modificarne parti o il finale. E’ capitato di omettere o cambiare singole parole che per qualche motivo non ci sembravano appropriate, ma quando compriamo un libro è perche ci piace così com’è stato scritto. 

I bambini sono bravissimi a cogliere le correlazioni all’interno dei racconti meglio di noi adulti. 

I VOSTRI BAMBINI CONOSCONO ANCHE LE FIABE CLASSICHE DI ANDERSEN E GRIMM? VI SEMBRANO ANCORA ATTUALI O SUPERATE?

I libri possono aprire porte di infinite avventure, messi nelle mani dei bambini diventano strumenti potenti per la loro incredibile fantasia. Per questo cerchiamo di valutarli al meglio per i nostri bambini senza tenere conto di quando o da chi sono stati scritti. Se postiamo un libro è perché ci ha colpito la storia, il messaggio che trasmette, il modo in cui è comunicato e le illustrazioni che l’accompagnano. 

Le illustrazioni spesso sono vere e proprie opere d’arte, un valore aggiunto, mentre i libri fatti di sole illustrazioni sono una porta aperta per la fantasia dei bambini.

LEGGETE MAI LIBRI SENZA ILLUSTRAZIONI AI BAMBINI?

Esistono meravigliose storie senza illustrazioni, l’immaginazione personale va a compensare. 

E’ comunque indubbio come nei libri per la prima infanzia l’illustrazione diventi una parte fondamentale del libro stesso. Ci sono invece libri di sole illustrazioni, attraverso le quali e’ divertente ascoltare i bimbi crearne la storia. 

Si può veramente spaziare e far volare la fantasia in ogni modo! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *