L’Amson à la Madona

Fervono i preparativi a Santa Maria del Tempio, frazione di Casale Monferrato, per quella che è ormai la 28esima edizione de l’Amson a la Madona, la festa più importante del paese. Una festa quest’anno di transizione verso l’organizzazione più in grande, prevista per il prossimo anno.

Non mancheranno le sorprese e la possibilità di divertimento e gioco per tutti, grandi e piccoli. Rimane, a continuazione delle precedenti manifestazioni, il legame con il mondo agricolo di un tempo che la gente del paese non vuole dimenticare, ma vuole trasmettere alle generazioni future.

Domenica 7 luglio venite a Santa! Gli amici di Santa sono sempre più numerosi e si stringono in un affetto goliardico a una comunità che ha ancora tanta voglia di stare insieme, divertirsi e far divertire.

All’interno dello spazioso bar sulla piazza verrà allestita la ludoteca: ping pong, calcio balilla, Jenga, play station…venite a sfidarvi in un ambiente fresco e accogliente. Nel pomeriggio non perdetevi i giochi con i trattori (domenica ore 17)...accompagnati da chi sa usare questi mezzi, i bambini potranno fare due tiri a calcio o a basket seduti sul trattore, in tutta sicurezza. Volete sapere come? Venite a Santa!!!

Ci sarà come sempre la tradizionale bella sfilata di trattori d’epoca (domenica ore 9 e 15,30): un passato affascinante che non ha perso la sua attrattiva. Un viaggio nel mondo agricolo di ieri, a confronto con un lavoro sempre più organizzato e aiutato da macchine oggi all’avanguardia.

Viviamo momenti in cui guardando nel piatto non sappiamo più cosa troviamo… un mestiere quello dell’agricoltore che va spiegato e valorizzato ai bambini perchè fondamentale. Mangiare, dobbiamo mangiare tutti, ma se non c’è chi sa usare mani e testa per produrre le materie prime siamo tutti finiti…La nostra è una terra buona: aiutiamo i bambini a capire da dove viene ciò di cui ci nutriamo e ad apprezzare un lavoro che nel tempo è diventato meno faticoso ma sempre molto impegnativo e che richiede una sensibilità e un rispetto per la terra e i suoi frutti oggi non così scontati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *