Il Parco Fluviale del Po: grande risorsa del Monferrato

Parco Fluviale del Po e dell'OrbaLa sede centrale del Parco Fluviale del Po è a Frascarolo alla Cascina Belvedere. E’ qui che pulsa la mente organizzatrice e progettuale delle attività didattiche e di educazione ambientale del Parco. paesaggio

Le guide tutte con patentino della Regione Piemonte sono preparate ad affrontare anche i bambini più esigenti, a rispondere alle domande delle maestre, ad accompagnare le famiglie in piccole avventure tra i boschi alla ricerca di tracce, nidi, bacche o quant’altro solletichi la fantasia.

Il Po si snoda per un lungo tratto nel Monferrato.

Collina immagine dall'alto

Tutto viene minuziosamente preparato per incontrare le aspettative dei bambini, dei genitori e di quanti vogliono passare un pomeriggio a contatto con la natura. Mentre ci guardiamo attorno ecco che arrivano le telefonate: da Torino, da Genova. Sapete cosa chiedono? Il progetto didattico Dal Riso ai biscotti, direi quello che caratterizza di più la nostra zona previsto per bambini dai 6 ai 10 anni.   vlcsnap-2015-08-31-19h53m38s139

attività suoloL’approccio all’ambiente durante i laboratori o i workshop per gli insegnati è quello dell’Istitute for Earth Education (Stati Uniti anni ’60) che ha come obiettivo quello di fornire una risposta educativa alla crescente crisi ambientale. Concretamente l’Educazione alla Terra si basa su tre punti fondamentali:

– sviluppare profondi rapporti personali con la Terra ed ogni forma di vita,

– apprendere i concetti ecologici che regolano la vita sul Pianeta

– stimolare stili di vita in armonia con il Pianeta.

I periodi migliori per assaporare l’atmosfera del Parco sono l’autunno, inizio inverno e primavera. C’è poco da scrivere, bisogna andare e osservare… Leggi di più sul parco clicca qui

Terra  Istituto per l’educazione alla Terra      Guide del Parco  Guide del Parco del Po e dell’Orba

3 thoughts on “Il Parco Fluviale del Po: grande risorsa del Monferrato”

  1. Che bella idea!
    Un sito dove informarsi sugli eventi, le manifestazioni, i luoghi e le occasioni fruibili anche dai più piccoli.
    Tante iniziative simpatiche ed educative sul nostro territorio, dedicate anche alle famiglie, finalmente hanno riscontro qui.
    Continuate così!
    P.S.-Per i bimbi un pochino più grandi mi permetto di segnalare nelle giornate di oggi,Sabato e Domenica, presso il Castello di Casale M.to, l’allestimento di un giardino “Egizio” pensato come uno dei giardini delle ville dell’antico Egitto poteva essere.
    Una bella emozione per i piccoli appassionati di Storia e Archeologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *